Salta al contenuto
Cosa aiuta contro i dolori mestruali?

Come trovare l'olio di CBD giusto. In più: ricetta fai da te per le supposte al CBD

Crampoli, dolori addominali, umore basso: molte donne e persone con le mestruazioni hanno familiarità con i sintomi dei "giorni prima dei giorni". La sindrome premestruale può scatenare vari disturbi fisici e psicologici associati alle mestruazioni. Ma tu non sei in balia di tutto questo. Questo articolo del blog parla di come il CBD può aiutarti con la sindrome premestruale e i dolori mestruali.

Cos'è la sindrome premestruale?

La sindrome premestruale (PMS) si riferisce ai sintomi che si verificano prima dell'inizio del sanguinamento mestruale. Come si verifica esattamente la sindrome premestruale e perché alcune persone ne soffrono di più non è ancora del tutto chiaro. Probabilmente è innescato da una combinazione di diversi fattori, ad es. B. fluttuazioni ormonali associate all'ovulazione. Altre cause risiedono nella psiche e nel sistema nervoso.

I sintomi che si verificano possono quindi essere molto individuali. Si va dai "classici" dolori mestruali (crampi, dolori addominali, nausea, vomito, ecc.), passando per i disturbi fisici generali (emicrania, mal di testa e mal di schiena, spossatezza, ecc.) alla sofferenza mentale (sbalzi d'umore, depressione emotiva, irritabilità , disturbi del sonno, ecc.).

Esiste una varietà di trattamenti medici e non medici disponibili per alleviare questi sintomi, dalle tecniche di rilassamento e respirazione ai farmaci prescritti. Se eviti di prendere antidolorifici, il CBD può essere un'alternativa efficace nel trattamento della sindrome premestruale, dei crampi mestruali e di altri crampi mestruali.

In che modo il CBD può aiutare con la sindrome premestruale?

Il cannabidiolo (CBD) è un principio attivo legale che viene estratto dalla pianta di canapa (leggi qui tutto quello che ti serve per conoscere il CBD dovrebbe sapere). Nel contesto della sindrome premestruale, le sue proprietà antispasmodiche, analgesiche, antinfiammatorie e rilassanti possono aiutare. Quindi il CBD può alleviare i sintomi della sindrome premestruale o semplicemente aiutarti ad affrontarli in modo più rilassato.

A differenza degli oppiacei, che ad es. Utilizzato nella produzione di vari antidolorifici, ad esempio, il CBD non crea dipendenza. In linea di principio, entrambe le sostanze possono alleviare il dolore perché interagiscono con i recettori del nostro corpo. Tuttavia, mentre gli oppiacei inibiscono o addirittura sopprimono la trasmissione del dolore nel cervello e nel midollo spinale, il CBD stimola o attiva determinati recettori. Questo rilascia gli effetti positivi e gli effetti sopra descritti.

clicca qui per i prodotti

Olio di CBD nella sindrome premestruale

Molte donne e mestruate giurano di assumere olio di CBD per alleviare i sintomi della sindrome premestruale. Comprensibile, dal momento che gli oli di CBD assunti per via orale possono essere molto efficaci nell'alleviare il dolore o il disagio associati alla sindrome premestruale. Possiamo consigliare in particolare due prodotti della nostra gamma supHerb:

Mimosa Extra CBG (20%)

Il nostro "estratto d'oro" è quello giusto per chiunque voglia provare l'uso dell'olio di CBD per i sintomi mestruali o PMS.

L'olio viene purificato e filtrato, dando origine al suo colore giallo dorato limpido. Ma non solo ha un sapore gradevole e piacevole, è anche molto efficace: oltre a 1.000 mg di CBD, contiene anche 1.000 mg di CBG, un cannabinoide noto per le sue proprietà particolarmente benefiche per la salute (ad es. analgesico e antinfiammatorio). Quando lo prendi, noti immediatamente una piacevole sensazione di formicolio sulla lingua e, a seconda del dosaggio, il piacevole effetto nel tuo corpo subito dopo.

al prodotto

Mimosa RAW (10%)

La nostra arma segreta in termini di effetti e ingredienti! Poiché l'olio RAW è un cosiddetto prodotto a spettro completo, ciò significa che, oltre al CBD, contiene altri cannabinoidi e molte sostanze vegetali che si rafforzano e si supportano a vicenda nei loro effetti positivi. Ciò rende il nostro olio RAW più naturale delle monosostanze e degli isolati, come quelli disponibili in farmacia o presso i rivenditori convenzionali.

A proposito: a differenza del nostro Mimosa Extra CBG (20%), l'olio RAW è naturale e non filtrato - e quindi nero. Se ti piacciono anche il caffè, l'olio di semi di zucca e simili, non lasciarti scoraggiare dal colore...

al prodotto

Applicazione

Poiché il team supHerb non è composto da medici e farmacisti e il periodo o la sensazione di dolore in relazione ad esso sono molto individuali, non vogliamo dare alcuna raccomandazione sull'applicazione a questo punto. Tuttavia, la nostra cliente Rosa è felice di condividere con te le sue esperienze personali:


“Gli Oli di Mimosa mi hanno aiutato moltissimo a tenere sotto controllo i sintomi della sindrome premestruale. Mai più senza! Ho iniziato con l'olio RAW al 10%. All'inizio ho preso 5 gocce. Nei giorni più forti ho preso fino a 10 gocce più volte al giorno - ha funzionato meravigliosamente. Il mio momento aha è stato che non dovresti semplicemente ingoiare l'olio. Funziona meglio se lo metti sotto la lingua e lo lasci dissolvere lì."

Rosa


A proposito: è meglio prendere 5 gocce 6 volte al giorno che 10 gocce 3 volte al giorno o 30 gocce una volta al giorno. (Questo dipende, tra l'altro, dalla biodisponibilità delle sostanze, cioè quanto velocemente o lentamente i principi attivi possono essere assorbiti dall'organismo in una certa quantità.)

Cristalli di CBD nella sindrome premestruale

Non solo l'olio di CBD può aiutare con la sindrome premestruale e i sintomi del ciclo. Un metodo collaudato consiste nell'utilizzare supposte antidolorifiche vaginali con cristalli di CBD. Questo può sembrare insolito all'inizio, ma ha una serie di vantaggi:

  1. I principi attivi sono posizionati esattamente dove dovrebbero aiutare.
  2. Poiché non vengono assorbiti attraverso lo stomaco, di solito è sufficiente una dose inferiore.
  3. La cosa migliore: con la nostra ricetta fai-da-te supHerb, puoi preparare facilmente supposte di CBD da solo. Ti servono solo 2 ingredienti e un po' di tempo.

al prodotto

Ricetta supposta fai da te supHerb

Disclaimer: la seguente descrizione è una ricetta di base. Poiché ognuno è diverso e il dolore in particolare è percepito soggettivamente, prova quali dosaggi funzionano per te. In caso di dubbi o domande, contattare un medico o un farmacista.

Avrai bisogno di:

  • Cristalli supHerb CBD (purezza 99%)
  • grasso di alta qualità: il grasso funge da supporto per le supposte. Assicurati di prestare attenzione all'alta qualità e alla tua compatibilità personale. I grassi adatti sono ad es. B. Olio di cocco (antimicotico e nutriente), burro di cacao (idratante e ricco di minerali) o grasso duro (il classico da farmacia).

Ecco come:

  • Scaldare 20 g di grasso a bagnomaria. Prestare attenzione ai diversi punti di dolore a seconda del grasso utilizzato.
  • Mescolare
  • 500 mg cristalli di supHerb CBD fino a quando non si dissolvono uniformemente nel grasso
  • Versare la massa risultante in uno stampo per supposte (ad es. stampo in silicone riutilizzabile).
  • Lasciare raffreddare per indurire e quindi conservare in frigorifero.
  • Inserire le supposte vaginali da utilizzare.

Informazioni da amici ad amici

Se vuoi saperne di più sulla cannabis, dai un'occhiata alla sezione del blog supHerb. Carichiamo costantemente nuovi articoli qui in modo che tu possa rimanere informato nel miglior modo possibile. Oppure vieni a trovarci personalmente nel nostro negozio fisico a Vienna. Saremo lieti di consigliarti!

Dove?

supHerb
Praterstraße 14
1020 Vienna

Quando?

lun–ven 11:00–19:00
sab 12:00–18:00

Esclusione di responsabilità

Il team supHerb non è composto da medici e farmacisti. Tuttavia, abbiamo molti anni di esperienza nel settore del CBD, che condivideremo con voi al meglio delle nostre capacità. Questo articolo si concentra sull'uso del CBD per il dolore fisico (fisico) associato alla sindrome premestruale. Se soffri mentalmente e/o hai domande mediche individuali sull'uso e il dosaggio del CBD, assicurati di contattare un medico.

.

Articoli Recenti

tutti gli articoli
Jan 18, 2023 HHC und Führerschein
Jan 18, 2023 Was ist drin in HHC?
Oct 05, 2022 Depressione invernale: cosa fare?
Sep 20, 2022 Cosa aiuta contro i dolori mestruali?